ISOLA DEL SILENZIO

Isola del Silenzio è una splendida architettura in materiali rinnovabili che ci guiderà in un breve viaggio alla riscoperta del silenzio. Esperienza originaria dell’uomo, il silenzio precede l’ascolto ed è a fondamento di qualsiasi espressione artistica: anche la lettura e la scrittura nascono dal silenzio, si nutrono del silenzio e il libro stesso, pur colmo di parole, tace.
Circa 2000 persone godranno di questa esperienza. Chi dispone delle Banconote da Dieci Minuti di Silenzio – stampate su speciale carta filigranata – avrà accesso a questo luogo unico.
Isola del Silenzio ospita la mostra Libri senza parole, selezione di Silent Books proposti da Ibby Italia e dal Laboratorio d’arte del Palazzo delle Esposizioni.

banconota verso1 def

 
Giovedì 18 maggio
16.30, in Sala Editoria
Presentazione dell’Isola del Silenzio
con il contributo di
Duccio Demetrio, accademico e scrittore italiano
Alessio Battistella, architetto che ha progettato l’Isola del Silenzio
Luca Giarmanà, vincitore dell’Italian Book Challenge 2016
moderatore: Marco Zapparoli
seguirà, alle 18.45, nell’Isola del Silenzio, Padiglione 1, Stand B25
Prima sessione del Laboratorio di parole taciturne a cura di Duccio Demetrio
con la partecipazione di Luca Giarmanà

Da giovedì 18 a domenica 21 maggio
Isola del Silenzio offrirà a 12 persone che si iscriveranno preventivamente un Laboratorio di parole taciturne, realizzato in collaborazione con Accademia del Silenzio.

Lunedì 22 maggio
Il funambolo e recordman Andrea Loreni racconta le sue traversate a grandi altezze. E il bisogno di silenzio per appoggiarsi al vuoto. In collaborazione con Torino Spiritualità e Superfestival.

BOOKSOUND FEST!

Venerdì 19 maggio dalle ore 11 alle 13 – Sala Gialla
Due ore di spettacolo dedicato alla lettura ad alta voce in compagnia degli African Griot, dello scrittore e compositore Carlo Boccadoro, del rapper Shade,
e naturalmente dei lettori volontari BookSound, degli allievi della scuola di doppiaggio O.D.S. e di LaAV.

Si conclude così, quest’anno, la terza edizione di BOOKSOUND, i libri alzano la voce: un’iniziativa che punta sulla voce per far scoprire ai giovani il piacere della lettura.
Quasi duemila ragazzi in tutt’Italia, grazie ai volontari BookSound, si sono divertiti con i libri sperimentando In classe la forza della loro voce.
Si sono scatenati poi Fuori classe in tanti piccoli spettacoli di lettura nelle librerie, per le strade, nei cortili delle scuole.
Stanno nascendo nuovi lettori, hanno voci limpide e coraggiose, sono i giovani lettori BookSound e il 19 maggio si incontrano per la prima volta al Salone del libro di Torino per partecipare a un evento emozionante in cui si alternano parole, note e voci e la lettura si fa spettacolo.
Un palco, più di cinquecento ragazzi, due ore animate da letture per tutti i gusti e per concludere scopriremo i vincitori del BookSound Story 2017, la premiazione per il miglior video realizzato dalle classi.

Scopri di più, qui

LETTI DI NOTTE, la notte bianca del libro e della lettura

Domenica 21 maggio ore 14.30 spazio Book
incontro con Marco Zapparoli e Marco Rossari.
Legge Martina Tamburello attrice doppiatrice
Letti di notte, la notte bianca del libro e della lettura torna sabato 17 giugno per raccontare Sogni e Sognatori.
Quest’anno Letteratura rinnovabile ha lanciato un concorso per premiare con 500 euro le librerie d’Italia più creative. Dopo aver ascoltato Marco Rossari che racconta le storie che lo hanno fatto sognare e aver sperimentato le mitiche Letture bendate con la voce di Martina Tamburello, scopriamo finalmente insieme le librerie vincitrici.

Condividi: