Ágnes Orzóy ha studiato inglese e francese presso l’Università Loránd Eötvös di Budapest e letterature comparate presso l’Università Ebraica di Gerusalemme.
Traduttrice dall’ungherese all’inglese, ha tradotto romanzi, articoli e racconti di personaggi come Ian McEwan , Clifford Geertz, Tony Blair, Umberto Eco, Tzvetan Todorov e Penelope Fitzgerald. E’ autrice di una bibliografia commentata della letteratura ungherese tradotta in inglese nel periodo dal 1988 al 2009.
Editrice di Hungarian Literature Online (hlo.hu), direttore dei Diritti Stranieri presso la casa editrice Magvető, è docente di traduzione presso l’Università Károli Gáspár di Budapest e, dall’anno accademico 2014-15, di letteratura, cultural studies e scienza della traduzione presso l’Istituto Milestone di Budapest; è inoltre interprete di conferenza.

Condividi: